Gli strumenti del poker player online (prima parte)

In molti si chiedono cosa sia effettivamente necessario per essere competitivi e vincenti giocando a poker online. I meccanismi del poker online vengono perfezionati con lo studio e l’esperienza sul campo, e l‘edge sul proprio avversario è possibile solo quando il nostro gioco è migliore tecnicamente. Da questo punto di vista scopriamo quindi che non è sufficiente continuare il gioco fine a se stesso e che la fase di studio è importante almeno quanto l’esperienza sul campo. Se si vuole puntare a diventare un vero professionista, allora ci sono vari strumenti che rappresentano degli ottimi aiuti sia per la fase di studio, sia per la fase di gioco di un giocatore. Vediamo i tre più famosi presenti sul mercato.

Hold em manager

H.M. è una vera e propria suite di programmi indicati per la raccolta e l’analisi dei dati delle mani giocate, sia che queste vengano eseguite in modalità torneo che cash game. Le mani solitamente sono registrate in un database e possono essere analizzate a fondo sia manualmente che automaticamente. Il programma consente di estrapolare indici che rivelano leaks e cattive abitudini del giocatore che alla lunga posso far perdere molto denaro. Ad esempio è possibile il calcolo di diversi indici, come il rapporto tra il numero di mani rilanciate preflop e il numero di mani giocate, o semplicemente il numero di mani a cui si è partecipato, l’indice di aggressività sia preflop che sulle streets, gli andamenti generali delle partite, delle mani e anche delle singole fasi di una mano, la quantità di denaro guadagnata o persa, ecc.

Tutto quello che dovrete fare sarà mantenere attivo il programma durante una sessione e questo si occuperà di registrare tutti i dati relativi al vostro gioco ed anche a quello dei vostri avversari. Inoltre il programma dispone di un HUD che, dopo un numero significativamente grande di mani avversarie, vi fornirà indicazioni statistiche sulle loro tendenze. Dal punto di vista pratico si verrà informati delle abitudini avversarie direttamente durante il gioco con una piccola tendina (anche questa personalizzabile) con un riassunto dei dati calcolati.

E’ un programma a pagamento e costa circa 90 dollari.

 

Table ninja

T.N. è un programma maggiormente indicato ai grinder che fanno sessioni in cui giocano un numero considerevole di tavoli contemporaneamente. T. N. consente di registrare azioni da intraprendere quando si preme un determinato tasto della tastiera, come ad esempio il fold, il rilancio standard, ecc, oppure azioni intraprese automaticamente dal programma nel caso avvengano determinate situazioni come la distribuzione di una combinazione di carte da poter essere foldata in qualsiasi caso oppure il rilancio allin preflop quando si è il terzo a rilanciare e si ha una coppia di assi in mano. Anche questo è un programma a pagamento disponibile al costo di 60 dollari.

 

Sharkscope

S. è un portale che offre un servizio. Il sito indicizza i tornei giocati in tutti i network conosciuti e nelle skins più famose. In particolare l’indicizzazione consiste nella raccolta dei dati quali, il numero di sit giocati dalla creazione di un account su una piattaforma, il buy in medio dei sit giocati e l’andamento del giocatore. Inoltre permette di sapere quanto il giocatore è costante, se è in vincita o in perdita e, cosa più importante, se è tecnicamente superiore a noi stessi. Quest’ultimo punto in particolare dovrebbe aiutare i giocatori meno esperti ad evitare di sedersi contro dei giocatori molto più preparati o addirittura dei professionisti.

 

Molti altri sono i software che vengono utilizzati, prossimamente vedremo di focalizzarci sugli strumenti più adatti ai torneisti o ai giocatori cash game.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scrivi commento