I tells nel gioco del poker online

I tells, come molti di voi sapranno, sono tutti quei comportamenti involontari che danno informazioni a chi è presente al tavolo sulla forza della propria mano o sulla veridicità della propria azione. L’accelerazione del respiro, il tremore delle mani e il posizionamento delle puntate sul tavolo in determinati modi possono indicare a un avversario attento com’è il vostro punto rispetto al suo.

La stragrande maggioranza di questi gesti involontari sono celati quando giocate online e l’avversario contro cui state giocando non lo potete sicuramente vedere ma ponendo sufficiente attenzione scoprirete che alcuni comportamenti si possono dedurre anche dalla pressione dei tasti e dall’uso degli strumenti di gioco.

I comportamenti più comuni da osservare sono almeno sei:

  1. Il check istantaneo

  2. Il call istantaneo

  3. Il min-raise istantaneo

  4. Il fold istantaneo

  5. Il fold costante istantaneo

  6. L’uso del time banking

Il check istantaneo

Il check istantaneo è uno dei comportamenti più comuni dei principianti ed è di solito indicativo di un punto medio o di un punto basso come middle pair, bottom pair, top pair con bad kicker o nessun punto. Facendo check istantaneamente l’avversario praticamente dichiara di voler vedere ulteriori carte per vedere se la forza della propria mano aumenta. Noi non vogliamo dargli questa soddisfazione giusto?! Puntare per valore o provare a rubare il piatto è solitamente la soluzione migliore.

Il call istantaneo

Al pari del check istantaneo il call se avviene istantaneamente significa quasi sempre punti non sicuri o piccoli progetti di scala o colore. In questo caso occorrerà porre attenzione al turn nel caso l’insta-call avvenga al flop.

Il raise minimo istantaneo

Il raise minimo istantaneo sta solitamente a significare due cose, o un punto forte giocato da un giocatore ancora inesperto o che l’avversario tenta di confonderci o provocarci. Se c’è stata “history” con questo avversario e l’avete battuto (o outplayato) più di qualche volta potrebbe essere un tentativo di provocarvi, altrimenti è necessario leggere bene le carte sul tavolo.

Il fold istantaneo

Il fold istantaneo specie se intervallato a giocate effettuate con criterio significa che l’avversario è probabilmente un tipo tight e sta selezionando il proprio range di apertura. Inoltre è un avversario che sta seguendo il gioco.

Il fold costante istantaneo

Se il numero di fold istantanei è frequente e spesso comporta il sit-out significa che, contrariamente rispetto a prima, l’avversario è distratto da qualcosa e non pone sufficiente attenzione al gioco. Probabilmente quando rientrerà in gioco lo farà con giocate suicide, poco importa, nel frattempo continuerete a rubargli i bui (ovviamente altri avversari permettendo).

L’uso del time banking

Quando l’avversario usa tutto il tempo a disposizione per prendere una decisione e poi checka vorrebbe indurvi a pensare che abbia un punto forte che in realtà non ha. In questo caso nella stragrande maggioranza dei casi è utile fare un puntata per valore non esagerata.

Nel caso l’avversario usi tutto il proprio tempo per poi puntare o rilanciare solitamente sta ad indicare che il suo punto è effettivamente molto forte. In questo caso abbandoneremo la mano.

Chiaramente queste sono le principali linee guida e ovviamente non sono applicabili alla lettera sempre, in linea generale però offrono una buona panoramica dei comportamenti insoliti che troverete al tavolo.

Scrivi commento